mercoledì 15 settembre 2021

In ritardo (zucca al forno)

Non mi lascio ammaliare facilmente dalle mode, siano esse relative all'abbigliamento o alla cucina. Sono rimasta indifferente di fronte all'avvento, in ogni cucina o quasi, del thè matcha, delle bacche di goji, dei macaron, solo per citare alcuni dei tormentoni che hanno imperversato negli ultimi anni.
Nella migliore delle ipotesi io arrivo in ritardo, quando l'ondata di entusiasmo si è ormai placata e praticamente tutti hanno già postato la loro versione del "tormentone".
E' il caso della zucca Delica al forno, che ho visto e rivisto dappertutto, tanto da convincermi infine a provarla per la prima volta lo scorso anno e scoprire che è una roba meravigliosa!
Io nemmeno la conoscevo la zucca Delica ma è indubbio che ha una consistenza e un sapore significativamente diverso da quello di tutti gli altri tipi di zucca che avevo provato: più soda e compatta, meno acquosa e poi la possibilità di mangiare la buccia me la fa amare ancora di più! D'altronde non sarò mica l'unica che ogni volta che deve sbucciare una zucca rischia di rimetterci svariate dita delle mani?!
Adesso che è ricomparsa sui banchi del mercato la propongo pure io, in tempo per la stagione autunnale che sta arrivando!
Provatela perchè è  veramente semplice da preparare e buonissima!
 




ZUCCA al FORNO 

Ingredienti:
1 piccola zucca delica
rosmarino
aglio 
olio evo
sale 
pepe nero
 
Pulire bene la buccia esterna della zucca frizionandola con un panno umido. Tagliare la zucca a metà ed eliminare i semi, poi tagliare la zucca a fette alte circa 1 cm mantenendo la buccia.
Ungere uniformemente le fette di zucca con l'olio, magari usando un pennello da cucina per non esagerare. Salare, pepare a piacere e cospargere con rametti di rosmarino fresco e fettine di aglio (in alternativa va bene anche una spolverata di aglio secco in polvere). Infornare a circa 200°C per 15-20 minuti: la polpa dovrà essere morbida e i bordi appena abbrustoliti.
Servire la zucca, calda o fredda, in accompagnamento a carne o pesce, oppure come sfizioso spezzafame!
Buon appetito!


N.B.: Niente vieta di condire la zucca anche con altre spezie e aromi come salvia, timo, peperoncino, paprika o anche una spolverata di curry, secondo i propri gusti!

Nessun commento:

Posta un commento