lunedì 14 dicembre 2020

Un piovoso weekend

Che fare se, arrivato finalmente il tanto agognato weekend, sei costretto a casa, oltre che dalla pandemia, anche da un persistente e umidissimo maltempo? Come tenere le mani impegnate e risollevare il morale della truppa di casa?
La risposta è più semplice di quanto si possa pensare: BISCOTTI!!!!
Natale si avvicina e anche se non potremo fare tutto ciò che vorremmo, i preparativi fervono. Mi piace che la casa profumi di dolce mentre addobbo l'albero! Poi quest'anno il mio ometto è abbastanza grande per essere il mio aiutante speciale in tutti questi lavoretti!
Perciò preparate zucchero, farina e burro e mettiamo le mani in pasta!
I biscottini che ho preparato sono tipici austriaci, perfetti per accompagnare thè, caffè, tisane e cioccolate calde nel pomeriggio ma anche a colazione insieme ad una bella tazza di latte. Sono friabili, burrosi e invitanti, con il loro candido mantello di zucchero a velo: secondo me sono molto carini anche come regalo di Natale!
Ho deviato dalla ricetta originale usando la farina di nocciole, che preferisco, rispetto a quella tradizionale di mandorle ma si tratta di gusto personale e si può tranquillamente usare l'una o l'altra.
 




KIPFERL ALLE NOCCIOLE

Ingredienti (per una ventina d biscotti):
140 g farina 00
60 g farina di nocciole
120 g burro freddo
35 g zucchero
sale
zucchero a velo
 
 Lavorare più velocemente posssibile il burro con lo zucchero e le farine fino ad ottenere tante briciole da compattare in un panetto, avvolgere nella pellicola e lasciare in frigo almeno un paio di ore.
Trascorso il tempo di riposo, tirare fuori l'impasto dal frigo e lasciarlo ammorbidire per 10-15 minuti prima di inziare a sagomare dei cilindretti spessi un dito e lunghi 6-7 cm. Piegare i cilindretti a forma di ferro di cavallo e adagiarli su una leccarda da forno rivestita di carta da forno.
Consiglio di raffreddare di nuovo i biscotti formati in freezer per almeno 10 minuti: terranno meglio la forma in cottura.
Infornare in forno preriscaldato a  170°C per circa 15 minuti, lasciando uno spiraglio aperto (io metto il manico di una forchetta o di un cucchiaio a contrasto tra il forno e lo sportello).
Lasciare raffreddare bene, poi spolverizzare di zucchero a velo.
Buon appetito!