sabato 24 settembre 2011

Tributo all'estate

Anche per quest'anno è finita. Andata. Passata. Non riesco a credere che siamo già in autunno!!! Questa estate è trascorsa troppo velocemente!!! Sarà che mi sono divertita tanto e sono riuscita a fare e vedere tante cose nuove: sono stata al parco avventura, dove ho scoperto di essere una piccola Tarzan (ma senza perizoma di pelliccia!!!), all'Aquafan, a Madrid. Ho trascorso un weekend pseudo-adolescenziale/discotecaro con le amiche a Milano Marittima (della serie "Galline in fuga"), ho partecipato ad un fantastico matrimonio "al Sud" e ad una grigliata fra amici nel bosco, sono stata al festival della letteratura di Mantova: tante risate in compagnia, nuovi luoghi, nuovi amici il tutto condito da uno splendido sole che non ci ha mai abbandonato.
E adesso invece vedo già le giornate accorciarsi inesorabilmente, le uscite con gli amici si diradano per gli impegni e la sera si inizia a sentire la necessità della manica lunga. :-(
Per esorcizzare l'arrivo del freddo e delle giornate buie ho preparato un piatto freschissimo, estivo e colorato...probabilmente l'ultimo della stagione (sigh, sigh). Questo è il mio saluto a una estate fantastica: un banalissimo riso freddo?
Non è vero, non è cosi banale! Innanzitutto ho usato un mix di cereali invece del classico riso, poi ho accuratamente evitato di usare condimenti pronti, di cui, dopo aver provato la versione homemade, non riesco proprio più a sopportare l'untuosita e il mono-sapore. Per me solo verdure fresche, meno caloriche e più salutari!

Insalata di cereali arcobaleno



INSALATA di CEREALI ARCOBALENO


Ingredienti (per 4/5 persone):
400 g mix di cereali (riso integrale, farro, avena, kamut)
2 manciate piselli surgelati
70 g mais
1/2 cespo radicchio rosso di Chioggia
80 g tonno al naturale
15 pomodorini ciliegini
1 cipolla rossa di Tropea
1 mazzetto rucola
1 mozzarella
1 carota
1 costola sedano
olio evo
aceto di vino rosso
salsa di soia
sale, pepe nero

Lessare insieme il mix di cereali e i piselli surgelati in acqua bollente salata, poi scolare e raffreddare velocemente sotto acqua corrente.
A parte preparare il condimento: tagliare a dadini la carota precedentemente raschiata, il sedano e la mozzarella, affettare la cipolla (non importa sia a velo) e il radicchio rosso, tagliare in 4 spicchi i pomodorini. Riunire le verdure in una ciotola capiente, aggiungere anche la rucola spezzettata, il tonno sgocciolato, il mais e i cereali con i piselli. Condire con sale, pepe nero macinato, olio evo (non troppo), un cucchiao di aceto e uno di salsa di soia. L'aceto nell'insalata di riso e un vecchissimo trucco che mi ha insegnato un'amica delle scuole medie: in piccola quantita insaporisce tantissimo senza essere "invadente". Mescolare bene il tutto e lasciare in frigo fino al momento di servire.

N.B. Ci sarebbero stati bene anche qualche capperino e qualche oliva nera? Ci sarebbero stati benissimo, ma la Maschia Inquisizione Alimentare li ha inseriti nella lista degli ingredienti "proibiti" e io non ho voluto rischiare la tortura!!!

Buon Appetito!

Credo che questa sara` l'ultima ricetta che contribuira` alla raccolta di Eleonora!

4 commenti:

  1. Ciao Jeggy, intanto auguri per il blogcompleanno!
    la torta alla Guinness mi sembra buonissima e siccome adoro la birra pure io, devo proprio provare a farla. Anch'io ho postato un'insalata, si vede che abbiamo già nostalgia dell'estate appena finita...e comunque sì, olive e capperi Sìììì
    Buona domenica
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  2. Un'insalata gustosissima...bella movimentata la tua estate...adesso incomincia a mancare un pò a tutti...ciao...

    RispondiElimina
  3. Auguri per il blog birthday!!!! fra poco tocca a nche a me... è vero sembra volato... questa ricettina è fantastica, adoro i piatti multicereali, gustosi e sani!!!

    RispondiElimina
  4. Però quante cose che hai fatto!!!!!!
    Mi dispiace dirtelo ma io sono un'amante delle stagioni fredde, dove abito è impossibile starci.
    Che buona la tua ricetta.

    RispondiElimina