lunedì 10 ottobre 2011

Ananas-mania

Ci risiamo: questa è l'ultima ricetta postabile della ananas-mania che mi ha colpito in questo periodo. Prometto che poi cercherò di disintossicarmi e di porre fine a questa dipendenza! Anzi, no! Ho fatto una piccola ricerca e ho scoperto che l'ananas fa benissimo ad un sacco di cose. Ricordo che da piccola mia mamma diceva sempre che mangiare ananas faceva bene perchè "brucia i grassi". A prescindere dal fatto che piuttosto di un carretto di ananas a me servirebbe un lanciafiamme per bruciare i miei grassi...
In ogni caso, facendo  una piccola ricerca sul web (cosa non facilissima dato il momentaneo oscuramento di Wikipedia), ho scoperto che l'ananas fa veramente bene all'organismo in quanto è diuretico (poichè composto principalmente di acqua, come tutta la frutta), rimineralizzante (ricco di vitamine e sali minerali, in particolar modo di potassio, tanto caro agli sportivi per la prevenzione di crampi muscolari) e addirittura antiinffiamatorio. Questa ultima proprietà è legata in particolar modo alla presenza di bromelina, una peptidasi, cioè una sostanza in grado di scindere le proteine assunte con l'alimentazione e facilitarne quindi la digestione. Questa miracolosa sostanza, agendo come antiinfiammatorio, limita la ritenzione idrica e quindi, udite udite, la cellulite!!! Oltre a ciò accelera il metabolismo e la presenza di fibre limita l'assunzione di zuccheri e grassi nel tratto intestinale. Ecco perchè si dice che l'ananas fa digerire: ancora una volta la saggezza popolare era avanti rispetto alle scoperte scientifiche del caso!
Tutto questo alla modica cifra di 40 calorie per 100 g di frutto: vuoi vedere che a maggio inizio una dieta a base di ananas per arrivare in forma alla prova costume???
Intanto ecco l'ultima ricetta anche se non l'ho completamente inventata io: ho cercato sul web e su vari giornali di cucina. Alla fine ho fatto un pò di collage e ne è venuto fuori un piatto (anzi, un mini-piatto!) molto particolare: non avrei mai immaginato che il miele esaltasse in modo così delizioso il sapore della carne e l'abbinamento all'ananas e all'aceto balsamico è veramente sorprendente, o forse è solo che non sono abituata ad abbinare la frutta con la carne!


Mini-spiedini di maiale lonza glassata e ananas

MINI-SPIEDINI di LONZA GLASSATA  e ANANAS

Ingredienti:
300 g spezzatino di maiale
ananas fresco
2 cucchiaini miele
aceto balsamico
semi di sesamo
cous cous prescotto
zafferano
olio evo
sale, pepe nero

In un tegame scaldare un cucchiaio di olio evo e rosolare bene lo spezzatino di maiale su tutti i lati. Salare, pepare e aggiungere il miele. Far cuocere un minuto a fuoco vivace in modo che il fondo di cottura si addensi leggermente,  poi sfumare con 3 cucchiai di aceto balsamico e spengere il fuoco. Tagliare l'ananas a bocconcini e creare i mini spiedini con gli stuzzicadenti, infilzando un pezzetto di carne e uno di ananas. Disporre gli spiedini su una teglia da forno e cospargere con semi di sesamo. Grigliare in forno a 180°C per 10 minuti. Nel frattempo cuocere il cous cous per 5 minuti in acqua bollente salata addizionata di un cucchiaio di olio evo e una bustina di zafferano, poi sgranarlo coi rebbi di una forchetta.
Ho servito il tutto nei piattini da finger food di Atmosfera Italiana irrorando ancora con alcune gocce di aceto balsamico.
La foto non rende molto giustizia ma erano davvero carini e so che dall'aspetto avrebbero fatto gola anche al maschio di casa... se non avesse saputo che c'era l'ananas!
Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest di Zenzero e caffè!



e alla simpatica raccolta di Tè e briciole

5 commenti:

  1. Però! Bella ricettuzza interessante!
    La inserisco subito, ti ringrazio per aver partecipato e ti auguro in bocca all'ape!
    A presto!

    RispondiElimina
  2. davvero una bella ricetta,molto sfiziosa.brava

    RispondiElimina
  3. Che buona. Fai bene a mangiare tanto ananas= è disintossicante.

    RispondiElimina
  4. Wow, complimenti per la tua ricettina, anche io oggi ho pubblicato uno spezzatino alternativo, ma non originale come il tuo!

    Volevo avvisarti, se ti può interessare, che finalmente ho finito il.pdf del mio contest, ricordi??? Ricette LIGHT per una sposa HAPPY...
    ci ho messo un mare di tempo a preparalo, ma tra lavoro, casa, blog e preparativi per il matrimonio è stata dura e lunga, ora però è pronto e puoi scaricarlo cliccando direttamente sul banner del contest nella mia home-page!!!

    A presto, un abbraccio
    Bietolin@

    RispondiElimina