giovedì 3 novembre 2011

Il diavolo e l'acqua santa

Finalmente anche nella mia cucina è stata inaugurata la stagione della zucca! Ho scoperto questo delizioso ortaggio solo pochi anni fa: in casa dai miei non se ne era mai fatto uso ma io, che sono una curiosona (soprattutto quando si parla di mangiare), una sera me ne tornai ingenuamente a casa con una intera, bella grossa, e neppure un'idea per cucinarla. Preparai il risotto, la pasta con speck e zucca, i rosti, il carpaccio...Quello fu l'inizio del mio amore per la zucca.
Quella di oggi è una ricetta che ho pensato per gli ottimi spaghettoni Benedetto Cavalieri, gentilmente inviatami da Atmosfera Italiana per il nuovo contest "Pasta solo pasta".
Chi ha detto che dai contrasti non possa nascere qualcosa di straordinario? Cosa sarebbe il bianco senza il nero? O la luce senza il buio?
La ricetta di oggi gioca su forti contrasti di sapori: terra e mare, cremosità e croccantezza, colore e non.
La timida dolcezza della zucca si contrappone al gusto più deciso e piccante delle vongole, la semplicità e la passione. Una dicotomia di gusti e sensazioni che è stata capace di esaltarmi!

Spaghettoni con crema di zucca e vongole piccanti

SPAGHETTONI con CREMA di ZUCCA e VONGOLE PICCANTI

Ingredienti (per 2/3 persone):
250 g spaghettoni Benedetto Cavalieri
300 g zucca pulita
500 g vongole fresche (lupini)
mezzo limone
100 ml vino bianco
4 spicchi aglio
2 filetti acciuga sott'olio
un mazzetto di prezzemolo fresco
1 peperoncino fresco
olio evo
sale

Tagliare la zucca a dadini piccoli e stufarla in una padella con 3 cucchiai di olio per circa 20 minuti. Se in cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere alcuni cucchiai di acqua calda. A fine cottura salare leggermente e frullare con il minipimer fino ad ottenere una cremina omogenea.
Lessare per alcuni minuti in abbondante acqua bollente salata le vongole, insieme a mezzo limone. Preparare un trito molto fine con gli spicchi di aglio, il prezzemolo e i filetti di acciuga e fare soffriggere il tutto in un largo tegame con olio evo in quantità tale da coprire abbondantemente il fondo. Aggiungere il peperocino tagliato a fettine e dopo un minuto le vongole scolate dall'acqua di cottura. Salare e sfumare con il vino bianco a fiamma alta, poi abbassare e lasciare insaporire 5 minuti mescolando spesso.
Lessare gli spaghettoni Benedetto Cavalieri (occorrono 16 minuti, ma ne vale la pena!), scolarli e condirli con la cremina di zucca calda. Disporre nei piatti da portata e completare con le vongole e il loro saporitissimo fondo di cottura. Guarnire eventualmente con del prezzemolo fresco.
Un piatto che consiglio di provare....buon appetito!



Con questa deliziosa ricetta partecipo ai contest di:
- Meris

- Lady (che ho appena conosciuto)



 - sorelle ai fornelli


- Ramona


Il contest internazionale di ricette italiane al 100% di Menta piperita & Co.

13 commenti:

  1. ma sai che è davvero ottimo questo abbinamento???? io adoro la zucca!!!!!! bacioni .-)

    RispondiElimina
  2. Ti faccio i miei più sinceri complimenti per questo piatto che presto ti copierò...bravissima, ciao.

    RispondiElimina
  3. grande!! mi serviva proprio una ricetta con pesce e zucca.. scarseggiano nella raccolta!!!
    la aggiungo subito,
    Paola
    p.s. se vuoi hai tempo fino al 6 novembre.. anche con ricette già postate

    RispondiElimina
  4. complimentoni!!! davvero un piatto che stuzzzica la mia curiosità culinaria e...il mio stomaco!!!

    RispondiElimina
  5. Che super idea brillante!!!!!!!!!!ottimo abbinamento!!!

    RispondiElimina
  6. Non ti preoccupare per il contest.
    Bel primo piatto.
    Un bacione.
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. veramente un bel primo, io adoro la zucca e credo che lo proverò.
    Approfitto per invitarti al contest che sto facendo con un'altra blogger, Artù, e ci farebbe piacere se partecipassi http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/11/nuovo-contest-sfrutta-linverno-e-pasta.html
    un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao Jeggi, mi sono resa conto che il tuo fil preferito e' via col vento. Solo per questo ti darei un bacio. Troppo carino il tuo blog. Pat

    RispondiElimina
  9. Ciao..... mmmmm mi gusta l'abbinamento e anche la presentazione ...Complimenti!

    RispondiElimina
  10. proprio da fare...bravissima!ps:in cucina e con i prodotti nn si finisce mai imparare cose nuove ed e' bellissimo anche x questo!!! buon week cara un bacio!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Jeggy, che bella cosa hai cucinato e quanto mi piace leggerti! Ciao amica buon WE

    RispondiElimina
  12. Un abbinamento davvero interessante, invitante e originale, bravissima! E grazie mille per aver partecipato al contest, mi raccomando, ti aspetto anche ai prossimi! :) Un bacione! Alessia

    RispondiElimina