martedì 4 settembre 2012

Crudismo

Dopo la follia biscottifera e quella piccante mi sono dedicata al crudismo dato che le mie scorte di liquidi corporei si stavano velocemente prosciugando a causa del caldo atroce delle scorse settimane. Così, dopo le bruschette con i funghi crudi, ripropongo un binomio che rappresenta un grande classico, solo in versione rigorosamente cruda: zucchine e menta.
La zucchina, come è noto, si accoppia perfettamente con la menta fresca per creare un mix delizioso (e anche ipocalorico ;-)).
Un piatto straordinario nella sua semplicità perchè in questo caso è l'eccellenza e la genuinità degli ingredienti a fare la differenza: la zucchina e la menta appena colte rispettivamente dall'orto del suocero e dal vaso della suocera, danno il meglio di sè così al naturale e abbinate alla pasta integrale Benedetto Cavalieri, con il suo gusto pieno e la consistenza soda.
Il sapore del piatto è delicato ed estremamente rinfrescante: proprio quello che ci vuole per combattere il solleone che ci ha appena abbandonato ma che spero torni per il weekend! Incrociamo le dita!

Fusilli integrali alle zucchine crude marinate


FUSILLI INTEGRALI BENEDETTO CAVALIERI alle ZUCCHINE CRUDE MARINATE

Ingredienti (per 10-12 coppette):
100 g fusilli integrali Benedetto Cavalieri
1 zucchina grande
1 spicchio d'aglio
menta fresca
3 pomodorini secchi sott'olio
5-6 olive nere
olio evo
sale, pepe nero

Lavare la zucchina e spuntarla alle estremità. Grattugiare la zucchina con la grattugia a fori larghi e raccogliere in uno scolapasta a maglie fitte. Lasciare riposare una mezz'ora in modo che la zucchina perda i liquidi in eccesso. Raccogliere in una terrina e condire con lo spicchio d'aglio sbucciato e tagliato a pezzetti, 4-5 foglie di menta fresca tritata, olio evo, sale e poco pepe. Far marinare per almeno 15 minuti. Nel frattempo cuocere i fusilli integrali Benedetto Cavalieri in abbondante acqua salata, scolarli al dente e passarli velocemente sotto acqua corrente per raffreddarli. Condire i fusilli con le zucchine marinate e disporli nelle piccole coppette bianche di Atmosfera Italiana. Guarnire con foglioline di menta fresca e un filetto di pomodoro secco sott'olio infilato in una fetta di oliva nera.
Buon appetito!



9 commenti:

  1. Buoneeee,hanno un ottimo aspetto,per me zucchine a go go:)

    RispondiElimina
  2. Non ho mai mangiato la zucchina cruda.. ma questa tua idea mi attira! E son d'accordo.. si sposa benissimo con la menta.. smack

    RispondiElimina
  3. ciao la zucchina cruda non mi piace un gran che... potrei lessarla giusto un poco, secondo te??? l'abbinamento con la menta l'ho già provato e devo dire che ci sta proprio bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che l'importante sia che la zucchina rimanga un po' croccante, altrimenti è difficile da grattugiare!

      Elimina
  4. Pastaaaa!!!
    Ne vado pazza, sopra ogni cosa dopo tanto tempo lontana dall'Italia.
    Me li mangerei tutti i tuoi ciotolini!
    Ah,da quanto ho capito ti è piaciuto il mio non-contest ti è piaciuto, ti segno anche per il prossimo sorteggio, se poi non ti fa piacere mi dici ok?
    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. che sfizio questa pasta, e con la verdura cruda è ancora più sana e genuina! in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  6. Buonissima...siamo in sintonia, anch'io una ricetta cruda ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao jeggy!!! la tua pasta è Sfiziosissima e ben presentata, complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Jeggy, eccomi! Mi sono fatta un giretto sul blog a leggere i tuoi post, sempre divertenti e con bellissime ricettine. E che bella Budapest! Per quanto appena tornata, mi viene voglia di andarci. Anche tu tornata al lavoro? Ti auguro buon we e ti abbraccio, a presto

    RispondiElimina