domenica 10 giugno 2012

L'insano gesto


Finalmente le temperature si sono fatte miti, il sole occhieggia dietro sporadiche nubi, ci si risveglia dal letargo e c'è voglia di freschezza e rinnovamento. Presa da smania di cambiamenti, in un momento di inattività lavorativa, ho deciso di recarmi dal parrucchiere per un taglio, cosa per me alquanto insolita, dato che taglio i capelli sono una volta l'anno, tra settembre e novembre. Non so cosa mi è preso in quel momento, quale influenza abbia avuto il sole sulla mia instabile testolina o l'aria frizzantina del mattino, tant'è che ho deciso di cambiare un po' e.....ZAC! Oddio....ho i capelli corti!!!!!! Il mio vanto e il mio orgoglio sparpagliati per terra. Per una abituata da sempre ad avere i capelli come minimo a metà schiena è stato un po' un trauma: mi sembra di essere nuda! Questo significa anche che i miei rotolini di ciccia sono esposti in bella vista, non più celati dalla mia usuale scomposta massa di capelli in perfetto stile "cugino Itt". Dicono che mi stanno bene anche s eio ci devo ancora fare l'occhio e il maschio alfa è felice come una Pasqua: da anni mi chiedeva di tagliarmi i capelli corti visto che la mia chioma da Raperonzolo è giunta più volte a soffocarlo durante la notte!
Dopo questo taglio radicale ho voluto sperimentare qualcosa di nuovo anche in cucina: presa dallo stesso raptus di follia anche al supermercato ho agguantato una confezione di tofu senza sapere bene cosa farci. Ammetto che appena l'ho assaggiato, da solo, scondito, mi è sembrato di addentare un pezzo di cartone e sono stata presa dallo sconforto: pur avendolo mangiato altre volte in qualche ristorante, non mi era sembrato così insipido. Poi per fortuna mi sono ricordata di una ricettina, letta probabilmente in una rivista, che alla fine si è rivelata deliziosa. Il tofu, che mi sembrava così insapore, insieme al finocchio acquista personalità e delicatezza e la salsa di accompagnamento rende il tutto molto molto goloso. Sono rimasta sorpresa anche dal potere saziente di questo piatto. Io ho apprezzato moltissimo e a dir la verità pure il maschio alfa, che inizialmente era un po' scettico sul tofu. In ogni caso continua a preferire il mio colpo di testa dal parrucchiere!

Dadolata di tofu e finocchio con tzatziki di carote


DADOLATA di TOFU e FINOCCHIO con TZATZIKI di CAROTE

Ingredienti:
125 g tofu
1/2 finocchio
2 carote
125 g yoghurt bianco magro
1 spicchio d'aglio fresco
menta essiccata (in alternativa a quella fresca che non avevo)
olio evo
sale, pepe nero

Con queste dosi si ottiene una porzione (molto abbondante) da circa 300-320 calorie, oppure 2 porzioni da 160 Kcal.

Tagliare il tofu e il finocchio lavato a dadolini di circa mezzo centimetro di lato, riunirli in una terrina e condire tutto con un pizzico di sale, un cucchiaio di olio evo e poco pepe nero appena macinato.
Raschiare le carote e grattugiarle con la grattugia a fori larghi. Condire le carote con lo yoghurt, lo spicchio d'aglio tritato finissimo, sale a piacere e abbondante menta secca (se si ha a disposizione quella fresca è meglio, purchè venga tritata finemente) e lasciare insaporire una mezz'ora in frigo. Comporre il piatto: compattare metà della dadolata di tofu e finocchio in un coppa pasta (o una qualunque altra ciotolina) e sformarlo sul piatto di portata. Guarnire con qualche ciuffetto di foglie di finocchio fresco e servirlo accompagnato da alcune cucchiaiate di tzatziki di carote.
Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest di Cotto e sgolardato


6 commenti:

  1. Bè ogni tanto cambiare taglio non fa male..c erto un trauma da capelli a mezza schiena a corti! però ci farai l'abitudine.. ma una foto????? Tornando alla ricetta il tofu... io proprio non lo soffro! non mi piace in nessuna salsa.. sigh.. però potrei farlo con altri formaggi.. e quella salsetta mi fa impazzire.. baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Nel momento di sconforto avevo pensato di sostituire il tofu con la feta che secondo me ci sta bene. Che ne pensi?
      Per quanto riguarda una foto...vedrò che posso fare!

      Elimina
  2. Perfetta, grazie... inserita nella categoria proteine ^_^

    Per quanto riguarda il taglio, ho fatto anche io la pazzia 2 settimane fa.. sono andata dalla parrucchiera e le ho detto "taglia", beh 20 cm di capelli sono partiti ;-)

    RispondiElimina
  3. ti confesso che mi incuriosisce un sacco...passo da te per un assaggino........

    RispondiElimina
  4. carissima!!! quanto mi riconosco nel tuo racconto!! stessa cosa, prima di natale. I capelli mi arrivavano a metà schiena e me li sono ritrovati sotto il mento -l'accordo con il parr però era alle spalle- tragedia!!! ma consoliamoci con questo bel piattino frecso e saporito7!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Jeggy, ma una foto con questo taglio non ce la posti? io sono curiosissima... anche io ho i capelli lunghi, ma le volte che sono arrivata al taglio dopo un paio di mesi avrei messo i pesi ai capelli per farli ricrescere più in fretta. Proprio con i capelli corti non ci so stare. L'interpretazione del tofu mi sembra interessante, ma non mi convinco ad assaggiarlo, chissà se me lo dici tu potrei fidarmi. Bacioni a presto

    RispondiElimina