giovedì 16 febbraio 2012

Voglia di dolce

Sarà stato il freddo più che pungente delle ultime settimane, sarà che "in quei giorni" la voglia di mangiare porcherie ipercaloriche raggiunge vette inaudite, sarà che stare in casa con un maschio eternamente voglioso (di dolci) mi ha contagiata, fatto sta che domenica, dopo pranzo, ho avvertito l'impellente necessità di un dolcino cioccolatoso e coccoloso. Solitamente ho una scarsa predilezione per i dolci in generale e per il cioccolato in particolare, perciò ci si può ben rendere conto di quanto strana fosse questa situazione.
O forse è solo che aspettavo l'occasione giusta per provare dei tortini al cioccolato dal cuore fondente. Questa ricetta non sarebbe mai stata realizzata senza i regali di una mia carissima amica, nonchè fedele compagna di shopping da tempo immemore: la ricetta proviene (parzialmente, poi ho voluto rimaneggiarla) dalla raccolta che mi ha regalato per Natale; la crema di cioccolato fondente dal suo recente viaggio parigino. La ringrazio tanto perchè ne è venuto fuori un dolcetto godurioso, tanto ma tanto godurioso, talmente tanto che l'ho riproposto anche per San Valentino, sotto forma di cuore naturalmente (perchè a noi piace essere stucchevoli fino all'inverosimile). Nonostante la sdolcinatezza mia e del maschio alfa, che dopo 15 anni ci mandiamo ancora i messaggini coi cuori come due adolescenti scemi, il festeggiamento della ricorrenza è stato sobrio: niente regali, niente fiori, niente gesti plateali, solo un buon pranzo a base di pesce, un dolce al cioccolato e la reciproca compagnia, che è il regalo migliore che potessi desiderare. E come sempre, ogni scusa è buona per mangiare: ecco il nostro vero spirito di San Valentino!
Dato che siamo due porcelloni abbiamo deciso di accompagnare il tortino caldo con una "leggerissima" crema di mascarpone aromatizzata al rum! Ammetto che quando ho affondato il cucchiaino nel tortino caldo e la crema di cioccolato fuso ha invaso il piattino mi sono sentita estremamente orgogliosa della mia creatura, ma quando ho messo in bocca il primo boccone giuro che ho chiuso gli occhi, in estasi.
Assolutamente da provare per un momento di gioia del palato a due (tra l'altro le dosi sono esattamente per 2). E poi è facilissimo: 5 minuti per preparare l'impasto e 10 minuti per cuocerlo. Una quantità di tempo risibile per condividere un po' di paradiso.

Tortino di cioccolato con cuore fondente e crema di mascarpone


Ingredienti (per 2 tortini):
25 g cioccolato fondente
25 g burro
1 uovo
20 g farina
1 bustina vanillina
25 g zucchero
crema di cioccolato extra fondente semisolida
Per la crema:
100 g mascarpone
1 tuorlo
rum
zucchero

Sciogliere nel microonde a bassa potenza il cioccolato e il burro. Mescolare e far raffreddare leggermente. Aggiungervi l'uovo intero, la farina, lo zucchero e la vanillina mescolando bene con una frusta. Imburrare e infarinare leggermente 2 stampini di alluminio (per me a forma di cuore!) o due cocottine in ceramica da forno. Versare due cucchiai di impasto in ogni stampino, poi depositare al centro un cucchiaino scarso di crema di cioccolato fondente (penso vada bene anche la classica nutella o similari purchè di consistenza semisolida: per periodi più caldi probabilmente conviene raffreddare preventivamente in frigo) e ricoprire con il restante impasto. Infornare per non più di 10 minuti a 200°C.
Nel frattempo preparare la crema di mascarpone battendo bene il tuorlo con 2-3 cucchiai di zucchero fino a che non diventa bello spumoso, poi aggiungere il mascarpone e un cucchiaio di rum e amalgamare; ne risulterà una cremina abbastanza fluida.
Servire il tortino caldo adagiato su uno specchio di crema al mascarpone.
Buon appetito!

Con questa ricetta così dolce e coccolona partecipo al contest degli innamorati di L'aroma del caffè


al contest di Le dolci creazioni di Maria


al contest di Dolcipensieri


e alla raccolta di Menta Piperita & Co.



Questa ricetta partecipa al contest di : In punta di Coltello, Dolci & delizie di Giusy, Il Mio saper fare



Con questa ricetta partecipo al contest di Cake Therapy

6 commenti:

  1. ma che golosità questo cuore, da sbocconcellare pucciandolo nella crema.

    RispondiElimina
  2. E' buonissimo quel tortino.. e mi piace l'diea della forma del cuore.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  3. 15 anni d'amore: siete davvero una coppia rara e decisamente intelligente, cosa di cui non dubitavo affatto, anche se ti conosco solo attraverso il blog! Questi dolcetti col cuore morbido sono veramente coccolosi e la tua versione merita di essere provata. Auguri Jeggy per altri 15 anni, come minimo! Bacioni

    RispondiElimina
  4. wowww anche la crema?slurpppppp buonissimo brava!!!

    RispondiElimina
  5. Sì le maledette paroline ce le hai ancora. E io mi sono già dimenticata la manovra guidata che mi ha permesso di eliminarle. Se non riesci da sola, ti dico da chi andare a informarti. Bacio

    RispondiElimina
  6. uaoooooooooo fantastico tortino poi con quella salsina è a morte sua! grazie ancora per la tua partecipazione al contest
    buona giornata

    serena
    dolcipensieri.wordpress.com

    RispondiElimina