martedì 26 aprile 2011

Cenetta post Pasqua

Anche questa Pasqua è andata: ciaccia, uova, lasagne, agnello, pastiera... un tripudio di cibo e io non ho mosso un solo dito! Dopo tali bagordi  ovviamente urge una settimana depurativa, dimagrante, detossificante e chi più ne ha più ne metta...praticamente per smaltire tutto quello che mi sono magnata dovrei stare a digiuno!....Si....Come no! E chi ce la fa a stare digiuna?! E infatti eccomi qui a preparare un bel piatto di pasta per me e il maschio alfa, a cui viene l'orticaria solo a sentire la parola "dieta".
Ricetta veloce e delicata, che ho copiato da un ristorante che frequento da sempre e a cui sono legati tanti ricordi di pranzi domenicali con la mia famiglia, in cui l'amarognola freschezza della rucola ben si bilancia con il sapore tenue dei gamberetti alla panna.
Comunque da domani a dieta per davvero!!!

TAGLIATELLE con GAMBERETTI e RUCOLA
 
Ingredienti:
250 g tagliatelle secche all'uovo
500 g gamberetti sguciati decongelati
250 ml panna da cucina
1 spicchio aglio
mezzo bicchiere di vino bianco
un mazzetto di rucola
olio evo
sale, pepe


Sbucciare due spicchi di aglio, schiacciarli e farli soffriggere con due cucchiai di olio in una padella. Aggiungere i gamberetti e, dopo un paio di minuti,  il vino. Lasciar sfumare a fuoco vivace e poi continuare a cuocere alcuni minuti. Eliminare l'aglio e aggiungere la panna. Salare, pepare e amalgamare il tutto. Far bollire l'acqua in una pentola e cuocere le tagliatelle. Scolare la pasta e farla saltare un paio di minuti con il sughetto precedentemente praparato. Guarnire con rucola ben lavata e asciugata.

Tagliatelle con gamberetti e rucola

Con questa ricetta partecipo al bel contest di primopiattoquasifatto dal titolo "Sapori e colori del Mediterraneo".


Con questa ricetta partecipo al contest di Prezzemolino

1 commento:

  1. Complimenti per il blog
    Mi piace
    Ti inserisco nella blog-roll così sarò informato dei tuoi post.
    A presto

    RispondiElimina