sabato 10 ottobre 2015

Cedimenti?

Alla terza giornata di campionato il maschio alfa comincia a dare segni di cedimento: complice l'ora tarda prevista per la partita, invece della solita pasta semi-scondita ha acconsentito a pranzare normalmente. Ne ho approfittato per provare una ricetta di carne trovata nel libro di ricette di Benedetta Parodi. Benchè lei non mi ispiri particolare simpatia, devo ammettere che il libro mi piace: le ricette sono semplici, a prova di principiante, ma comunque originali e sfiziose, molto spesso degne di essere provate.
Ne è un esempio questa teglia di patate, cipolle e carne: ingredienti semplici e saporiti che piacciono a tutti e che permettono anche una presentazione carina invece della solita fettina all'olio.



CARNE AMMUCCIATA

Ingredienti (per 2 persone):
300 g di fettine di manzo
3 patate medie
1 cipolla dorata grande
parmigiano reggiano o grana padano grattugiato (3 cucchiaiate)
origano secco
pangrattato
olio evo
burro
sale

Sbucciare le patate e tagliarle a fette sottili. Affettare sottilmente anche la cipolla e raccogliere tutto in una terrina. Condire patate e cipolle con 3 cucchiai di olio evo, il parmigiano grattugiato, poco sale e abbondante origano, mescolando delicatamente. Ungere una piccola teglia con una noce di burro. Coprire il fondo della teglia con metà del composto di patate e cipolle. Stendere sopra le fettine di manzo tagliate a pezzetti (tipo straccetti), salarle leggermente e ricoprirle con l'altra metà delle patate. Spolverizzare la superficie con altro origano, un cucchiaio di pangrattato e poco altro parmigiano grattugiato. Cuocere in forno a 200°C per 35-40 minuti: le patate in superficie dovranno essere appena abbrustolite.
Buon appetito!

N.B. Per avere una carne più tenera si possono battere le fettine con il batticarne prima di tagliarle a straccetti.

N.B.2: Si formerà del liquido sul fondo della teglia (che comunque è buono per fare scarpetta): se si vuole limitare questo fenomeno usare il forno ventilato.

N.B.3: "ammucciata" significa "nascosta", ecco perchè non si vede! Giuro che sotto le patate e le cipolle la carne c'è, solo che non ho fatto in tempo a fotografarlaperchè avevamo parecchia fame!

5 commenti:

  1. Se vuoi consolarti noi sei da sola a non fare in tempo a fotografare tutto come vorresti. Sicuramente questo piatto è molto gustoso e non può essere diversamente con questi ingredienti ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. La penso esattamente come te sulla Parodi, però in effetti questo piatto è molto invitante! Il tofu qua sotto invece non ho proprio voglia di provarlo, se devo fare in fretta mangio tonno e insalata ;) Un bacione a presto

    RispondiElimina
  3. Con questi piatto mi fai tornare bambina.... la mia nonna faceva una cosa molto simile, che bontà!!!!! Bravissima Jeggy!!!

    RispondiElimina
  4. Un piatto decisamente invitante e molto sfizioso! Bravissima!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura <3<3<3

    RispondiElimina