sabato 8 aprile 2017

Alien

Il titolo di questo post niente ha a che vedere con il film in imminente uscita, quanto piuttosto con la mia prima ecografia. Lo so che suona strana una simile affermazione ma giuro che mentre ero lì, sdraiata sul lettino, che guardavo il monitor, a un certo punto sono sicura di aver visto una testa allungata senza naso e con gli occhi oblunghi. Una cosa tipo così:


Possibile che sia stata rapita dagli alieni senza che me ne accorgessi??? Il maschio alfa non la prenderà affatto bene....
In seguito sono stata sempre più convinta di portarmi appresso un agitatissimo essere alieno che cerca di uscire dalla via sbagliata.
Al momento sono talmente gonfia che mi aspetto da un momento all'altro di fare questa fine:


Che posso dire? Speriamo che almeno non somigli a E.T.!!!

Oggi un piatto che fortunatamente non ha niente a che fare con gli alieni, anche se si tratta di una deliziosa deviazione dai classici hamburger di carne: dei burger delicatamente speziati a base di cavolfiore e farina di ceci. Vegani, nutrienti e leggeri, gluten free e non contengono alcun tipo di grasso: nè olio, nè burro, nè latte o formaggi. Nonostante ciò sono buoni davvero: persino il maschio alfa li ha apprezzati, sebbene sostenga di odiare i ceci! A buon intenditore, poche parole!



BURGER di CAVOLFIORE e FARINA di CECI al CURRY

Ingredienti (per 6-7 burger):
un piccolo cavolfiore (500-600 g)
1 patata
1 cipollotto fresco
farina di ceci (circa 6 cucchiai)
curry in polvere
sale

Per la salsa di yoghurt all'aglio:
125 g yoghurt bianco intero
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio evo
sale

Sbucciare la patata e tagliarla a quadrotti. Lavare il cavolfiore e dividerlo in cimette. Cuocere insieme, al vapore, cavolfiore e patata per circa mezz'ora: devono essere entrambi morbidi. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi schiacciare  in una terrina fino a ridurre tutto in poltiglia. Aggiungere un paio di cucchiai di polvere di curry e circa 6 cucchiai di farina di ceci. Tritare grossolanamente il cipollotto e aggiungerlo all'impasto. Amalgamare tutto. Aggiustare di sale e porre tutto in frigo a rassodare per circa mezz'ora poichè l'impasto è piuttosto morbido senza riposo.
Dopo che il composto ha riposato formare 6-7 polpette schiacciate delle dimensioni di un burger (io ho usato uno stampo circolare). Porre i burger su una placca da forno rivestita di carta da forno e infornare a 200°C per 30 minuti (girare i burger a metà del tempo di cottura). Sfornare e servire caldi.  Accompagnare con  panini da hamburger e salsa di yoghurt all'aglio (preparata mescolando 1 spicchio di aglio tritato, 125 g di yoghurt bianco neutro, un paio di cucchiai di olio evo e una presa di sale. Meglio se fatta riposare in frigorifero mezz'ora).
Buon appetito!


7 commenti:

  1. Ma che bontà questi burger, annoto, grazie!!!!

    RispondiElimina
  2. The food looks so delicious :) Yummy

    RispondiElimina
  3. MI piace un sacco questa proposta...dici che riesco a fregare il piccolo schizzinoso? Provo e ti faccio sapere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova! Secondo me lo freghi! ;-)

      Elimina
  4. Interessante questo burger vegano,io ne sto sperimentando proprio uno con le cicerchie,chissà... vedremo cosa ne esce fuori!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ma sarà un bellissimo bambino altro che alieni e spiritosissimo come la sua mamma! Ottimi hamburger copio subito per il mio colesterolo, bacioni e buona Pasqua

    RispondiElimina
  6. Ciao simpaticissima Jeggy, mi hai fatto sorridere :))) fai una carezza al tuo meraviglioso bambino da parte mia :D
    Proverò il tuo burger di cavolfiore, un' insieme sano e gustoso come piace a me!
    Un abbraccio

    RispondiElimina