domenica 10 marzo 2013

Affanno

Puff! Pant! Si sente che sono in affanno? Io lo sento! Sono latitante da un bel po' perchè finalmente sono riuscita a trovare il modo di riempire le mie giornate ma, ovviamente, quando torno a casa spesso sono piuttosto stanca e provata e non ho nè voglia, nè testa per dedicarmi al blog. Devo solo riacquistare un po' di ritmo e capacità di incastrare tutti gli impegni, poi confido di tornare a pubblicare regolarmente. Spero solo he sia la volta buona per un lavoro che mi piace!
Anche la mia cucina subisce gli effetti di questo radicale e repentino cambio di stile di vita. Sia chiaro: l'attività in cucina non è diminuita, si sta solo velocizzando e adattando alle nuove esigenze. Il piatto di oggi è velocissimo, adatto a quelle sere in cui c'è voglia di ristorante cinese ma non di uscire e in generale quando non si ha troppo tempo da dedicare alla cucina ma non si vuole scadere in una noiosa fettina alla griglia. Ecco qualcosa per non rinunciare a qualcosa di saporito e sfizioso, naturalmente con un sapore tutto orientale!



STRACCETTI di MANZO in STILE CINESE

 Ingredienti (per 2 persone):
400 g di fettine di manzo (o carpaccio di manzo)
1 cespo di radicchio rosso tardivo
5-6 cipollotti bianchi freschi
semi di sesamo
olio di semi di girasole
salsa di soia
maizena
sale

Battere le fettine di manzo per renderle sottili, poi tagliarle a striscioline e farne degli straccetti. Passare la carne velocemente in poca maizena (servirà per far addensare il fondo di cottura e creare quella specie di salsina che si trova sempre nei piatti cinesi). In uno wok (o comunque in una padella a fondo antiaderente) scaldare 3-4 cucchiai di olio di semi e farvi rosolare gli straccetti per un paio di minuti a fiamma alta. Aggiungere il radicchio lavato e tagliato e i cipollotti tagliati in 4 parti nel senso della lunghezza. Sfumare con abbondante salsa di soia ed eventualmente salare (poco: la salsa di soia è già molto salata). Abbassare un po' la fiamma e continuare la cottura per una decina di minuti (le verdure devono essere cotte ma ancora croccantine). Un minuto prima di spengere il fuoco distribuire sulla carne un cucchiaio abbondante di semi di sesamo. Servire calda. Accompagnato con del riso basmati bollito diventa un piatto unico.
Buon appetito!

4 commenti:

  1. Ecco a me ste ricette veloci piacciono un casino.. sapessi le volte che rincaso.. e non ho voglia di fare un accidenti!!! bacioni e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao, se passi da me c'è un piccolo premio per te! http://elisa-perincantooperdelizia.blogspot.it/2013/03/very-inspiring-blogger-award.html

    RispondiElimina
  3. Bentornata Jeggy! ma soprattutto evviva questo affanno ed evviva il nuovo lavoro! Anche io latito ma per motivi diversi: prima mia mamma non è stata bene e ora ho iniziato le lezioni ad un ritmo vertiginoso, comunque non lamentiamoci. Ottimi questi straccetti, è una delle poche cose della cucina cinese che mi piace davvero, sono tanto contenta di risentirti, in bocca al lupo e un abbraccio grandissimo, a presto

    RispondiElimina
  4. Cara bentornata e sono stra-felice che ti trovi bene al lavoro!Questo viene prima di tutto..il blog e noi siamo qui,ti aspettiamo!(intanto mi faccio fuori i tuoi straccetti...)

    RispondiElimina