domenica 8 febbraio 2015

La firma

Sono ormai trascorsi più di sei anni da quando raggiungevo il culmine della mia carriera accademica laureandomi in chimica. Nel momento della proclamazione, mentre la gloria del sapere pervade l'ingenuo laureato, si è portati a pensare che il peggio sia ormai alle spalle: lo stress, gli esami, le umiliazioni....tutto finito. Quale errore! La laurea non è stata che l'inizio dello stress, delle umiliazioni e dello sfruttamento. Lavori mal pagati, precari contratti a progetto, borse di studio e prestazioni occasionali: l'inferno di chiunque si affacci al mondo del lavoro in questo lunghissimo periodo di crisi.
Nonostante tutto però, sembra che il mio purgatorio lavorativo sia finito: finalmente, esattamente due giorni fa, ho firmato un contratto a tempo indeterminato. Ancora non sono riuscita a metabolizzare la cosa e sono ancora incredula. Praticamente è come aver scoperto che gli unicorni esistono davvero!
Mentre cerco di razionalizzare e mi rendo conto che non devo più preoccuparmi di scadenze di contratto e di curriculum vitae non posso fare a meno di festeggiare con un delizioso dolce al cioccolato e cocco; una variante di una mia vecchia ricetta che mi ha lasciato esterrefatta per bontà e morbidezza.



PLUMCAKE COCCO e CIOCCOLATO

Ingredienti:
230 g farina 00
25 g farina di cocco (+ altra eventuale per decorazione)
150 g ricotta
100 g cioccolato fondente
200 g zucchero
50 g burro
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
gocce di cioccolato
latte
sale

In una terrina capiente sbattere a lungo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio. Sciogliere il burro a bagnomaria, dopo che è intiepidito aggiungerlo a filo al composto di uova e mescolare bene.
Unire alle uova la ricotta e un pizzico di sale. Mescolare la farina, il cocco e il lievito e aggiungere all’impasto di uova e ricotta. Se il tutto dovesse risultare troppo denso, aggiungere qualche cucchiaio di latte fino a raggiungere la giusta consistenza. In un pentolino sciogliere a fuoco molto basso il cioccolato fondente insieme a una tazzina di latte, poi lasciare raffreddare.
Unire il cioccolato fuso all’impasto e amalgamare bene il tutto. Aggiungere infine una manciata di gocce di cioccolato per rendere il tutto ancora più goloso e amalgamare delicatamente dal basso verso l'alto (per fare in modo che le gocce non si depositino tutte sul fondo del plumcake basta infarinarle leggermente).
Rivestire con carta da forno uno stampo da plumcake e riempirlo con il composto preparato. Spolverizzare la superficie con altra farina di cocco e infornare a 150°C per 1 ora. Sfornare e fare raffreddare il plumcake prima di servire.
Buon appetito!


2 commenti:

  1. Evvaiiiiiiiiiiiiiii.. congratulazioniiii!!!! sono contenta per te!!!!!!! Allora finalmente ti potrai rilassare... In bocca al lupo per questo nuovo lavoro.. .-* Festeggiamo con una fetta di dolce.. sai che amo il cocco!!!! baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. Congratulazioni!!!!è proprio vero, uno pensa con la laurea di aver fatto il più e invece c'è ancora tanta strada da fare ed io ancora sono un po' indietro...
    Non si può non festeggiare con una fetta di questa torta!!!!un abbraccio, Chiara

    RispondiElimina